IL CEROTTO ALLO ZENZERO: PER ELIMINARE TOSSE E MUCO DAI POLMONI IN UNA SOLA NOTTE!

Molte persone pensano che l’influenza e la tosse siano dei problemi di salute “minori”, ma non è così. Questi problemi di salute molto comuni, vanno trattati bene per evitare che provochino gravi danni. La ricetta che vi insegneremo oggi, è eccellente per il trattamento di malattie respiratorie e funziona . Il vantaggio è che, a differenza dei farmaci non ha effetti collaterali. Si tratta di un trattamento naturale davvero sorprendente che cura influenza, raffreddore e tosse. La tosse ad esempio, è la reazione del nostro corpo che tenta di espellere attraverso le vie aeree l’eccesso di muco. Il corpo ha i suoi mezzi per reagire ma noi possiamo accelerare il processo di guarigione. Avete mai sentito parlare del cataplasma? Quello che vi insegniamo oggi, è a base di zenzero ed ha un effetto anti­infiammatorio, in grado anche di eliminare velocemente la tosse


INGREDIENTI
miele; tè allo zenzero; farina di grano; olio d’oliva o di cocco; garza; nastro adesivo PREPARAZIONE .
Prendete un pò di ogni ingrediente per ottenere una consistenza pastosa. Impastate la farina con una piccolissima quantità di miele e mescolate bene; aggiungete un pò di olio d’oliva ed il tè allo zenzero e mescolate ancora. Aggiungere un altro pò di farina. Mettere l’impasto in un panno e avvolgere con una garza. Mettere la garza sul petto o schiena e fissare con il nastro adesivo.
ATTENZIONE:
non posizionate il cataplasma vicino al cuore.
Gli adulti possono tenere l’impacco per tutta la notte. Tenete a mente che tali trattamenti provocano eccessiva sudorazione. Questo trattamento non ha effetti collaterali, ma fate attenzione quando lo si utilizza sui bambini, perché mantenere l’involucro sulla loro pelle delicata per troppo tempo può causare effetti spiacevoli. Il cerotto può alleviare velocemente la tosse subito dopo la prima applicazione. Il cataplasma potete usarlo per un massimo di 5 giorni (con una nuova preparazione) e può essere usato a partire dai 2 anni di vita in su. “Questo articolo vuole solo fornire un aiuto naturale e non sostituirsi al lavoro degli specialisti. Consultate sempre il vostro medico.”
http://www.corriereserale.com/

TRATTARE L’ARTRITE CON APPLICAZIONE TOPICA DI ZENZERO

La ricerca della Edith Cowan University in Australia ha confermato un antico trattamento per il dolore da artrite: applicazione di radice di zenzero per via topica.


I ricercatori hanno reclutato 20 adulti di età compresa tra i 35 e 90 anni – età media di 64 anni. Tutti i volontari erano stati diagnosticati con artrite. L’ 85% dei pazienti presentava artrosi del ginocchio e / o anche.

I ricercatori hanno diviso i pazienti in modo casuale in due gruppi: un gruppo è stato trattato con applicazione topica di un zenzero (Zingiber officinalis), mentre u altro gruppo è stato trattato con cerotto transdermico a base di zenzero – un prodotto in attesa di brevetto della Nuova Zelanda.

I pazienti hanno utilizzato entrambi le applicazioni, tutti i giorni. Essi sono stati monitorati settimanalmente con un Health Assessment Questionnaire durante tutto lo studio di 24 settimane.

I pazienti di entrambi i gruppi hanno mostrato significativi miglioramenti nel dolore, fatica, benessere e la mobilità, dopo soli sette giorni e questo miglioramento è aumentato durante tutto il tempo dello studio. Alla fine delle 24 settimane, l’82% dei pazienti, sono stati soddisfatti dei due trattamenti. Il ​​70% dei pazienti ha ottenuto risultati dai trattamenti, già dopo la prima settimana.

Prima dello studio, l’ 80% dei pazienti erano insoddisfatti del loro trattamento convenzionale.

Anche dopo la prima settimana di trattamento c’è stato un significativo miglioramento del dolore (diminuzione del 48%), affaticamento (diminuzione del 49%), benessere (aumento del 40%), e la mobilità (aumentato del 31%).

I ricercatori hanno concluso:

“Questo studio pilota suggerisce la terapia che utilizza sia gli impacchi di zenzero che patch a base di zenzero, ha il potenziale per alleviare i sintomi e aumentare la mobilità nelle persone con artrite”.

Questo non è il primo studio che evidenzia la capacità dello zenzero di ridurre l’infiammazione e ridurre il dolore in generale tra i pazienti con artrite. Gli studi hanno dimostrato che l’ estratto di zenzero che contiene cicloossigenasi-2 (COX-2) e lipossigenasi-5 (LOX-5) enzimi, è utile nel ridurre l’infiammazione.


E un nuovo studio della Università di Scienze Mediche di Tabriz in Iran, ha testato 64 pazienti diabetici e ha scoperto che il consumo orale di zenzero ha diminuito citochine pro-infiammatorie IL-6 e TNF-alfa, così come i livelli di hs-CRP – indicatori di infiammazione.
http://www.medimagazine.it/trattare-lartrite-con-applicazione-topica-di-zenzero/
 
http://www.younetspiegalevele.info/2016/04/26/il-cerotto-allo-zenzero-per-eliminare-tosse-e-muco-dai-polmoni-in-una-sola-notte-e-trattare-lartrite/

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...