Energy drink come il Gatorade ? Ecco come farlo in casa: vi costerà un paio di centesimi e non Vi avvelenerete con conservanti, coloranti e additivi…

Energy drink come il Gatorade ? Ecco come farlo in casa: vi costerà un paio di centesimi e non Vi avvelenerete con conservanti, coloranti e additivi…




Quando si fa sport o nella stagione estiva in cui si suda molto può essere utile reintegrare i sali minerali persi utilizzando un integratore come il Gatorade. Non per forza però bisogna acquistare quelli già pronti, possiamo benissimo fare un energy drink in casa con pochi semplici ingredienti.

Preparare un integratore salino fatto in casa non solo è facile ma ci permette anche di evitare prodotti che spesso contengono additivi, coloranti o caffeina. Il risultato che si ottiene, quindi, è più salutare ma anche economicodi quello che si ha scegliendo di acquistare le bevande già pronte. Gli ingredienti necessari, infatti, sono pochi e decisamente alla portata di tutti.

Un vantaggio in più che offre il fai da te, inoltre, è quello di poter personalizzare l’energy drink in base ai propri gusti, esigenze o a quello che si ha in casa. Vediamo allora cosa ci serve:
INGREDIENTI

1 litro d’acqua

1 cucchiaio di zucchero di canna o 2 cucchiai di miele

1 punta di cucchiaino di sale marino integrale (circa 1 grammo)

Mezzo bicchiere di succo di limone (oppure arancia, pompelmo, lime)

1 cucchiaino di magnesio in polvere (facoltativo)
COME PREPARARLO E UTILIZZARLO

Basta mischiare insieme tutti gli ingredienti e il vostro energy drink sarà subito pronto da bere. Le uniche accortezze da avere sono quella di spremere il succo di limone (o di altri agrumi scelti) sul momento, per mantenere intatte tutte le proprietà. Se scegliete il miele come dolcificante, inoltre, per velocizzare la realizzazione potete prima scioglierlo in un pochino di acqua calda e poi aggiungerlo al resto degli ingredienti. Il magnesio, invece, è un ingrediente facoltativo che potete inserire se avete bisogno di una carica in più, anche se l’integratore già di per sé è ricco di sali minerali.

Ovviamente questo integratore salino fai da te, non contiene alcun tipo di conservanti, dunque va consumato abbastanza in fretta avendo cura di conservarlo in frigorifero. Vi consigliamo magari di dividerlo in due bottigliette e di aggiungere il succo di limone solo quando dovete effettivamente utilizzarlo.

Per ottenere il massimo dei benefici, durante i vostri allenamenti o dopo aver praticato sport, bevete l’integratore a piccoli sorsi. In questo modo l’organismo può assorbire più facilmente i liquidi.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...