I nove alimenti da non mangiare piu'


La disinformazione sul cibo e in che modo incida sulla nostra salute, rende le scelte salutari sugli alimenti da prendere per la proptria famiglia difficoltoso e confuso.
Ci sono molteplici alimenti specifici; ma che sarebbe consigliabile evitare in qualsiasi situazione in quanto comportano rischi per la salute. Qui di seguito uin elenco di 9 alimenti che non si dovrebbero mai consumare se volte mantenervi in buona salute a lungo:


1) Pane bianco, farina raffinata. Per definizione, il pane bianco e la farina raffinata in generelae sono tossiche per il corpo in quanto sono state private di minerali e vitamine, fibre, e altri importanti nutrimenti. Per questo motivo, il corpo non sà bene come gestire, assimilare e digerire in mood appropriato questo alimento, che quindi può comportare problemi alla salute. Inoltre la farina raffinata è stata sbiancata con delle clorine, e brominati con del bromo, entrambe sostanze tossiche che hanno dismotrato di causare danni seri alla tiroide e altri organi. (http://drlwilson.com/ARTICLES/BREAD.htm)



2) Cibo surgelato. La maggior parte dei piatti pronti surgelati contengono molti conservanti, sale raffinato, grassi idrogenti, aromi artificiali, e altre sostanze artificiali, senza aggiungere che molti piatti pronti soo stati preventivamente eccessivamente precotti, e quindi hanno alla base ridotto il loro valore nutrizionale (soprattutto quando si scongela con il microonde ulteriormente a casa). Quelli salubri sono pochissimi e in genere solo bio, ma in generale evitateli, preferendo solo cibo fresco. (http://www.4us2be.com)



3) Riso bianco. Come per il pane bianco, il riso bianco è stato privato della maggioranza dei suoi nutrienti, la crusca, il germe, due elementi che restano nel riso integrale. Anche il riso “fortificato” ha carenze nutrizionali, in quanto il corpo elabora questo alimento in modo totalmente diverso dal suo equivalente integrale. Il riso integrale viene assorbito in modo più lento, e non causa picchi di iperglicemia come invece fà il riso bianco. (http://globalnaturopath.com)



4) Popcorn da tostare al microonde. Questo cibo elaborato si trova sempre nelle multisala cinematografiche e tra gli snacks preferiti, ma è uno dei cibi meno sani che possiate mangiare. In pratica, ogni componente del popcorn da cuocere al microonde, proviene da coltivazione OGM (geneticamente modificato) e con notevole aggiunta di sale raffinato, conservanti chimici conosciuto come diacetile che può danneggiare i polmoni. Se amate il popcorn, comprate quelli biologici e fateli in casa secondo il metodo tradizionale con ingredienti sani come l’olio di cocco, oppure burro, oppure olio di oliva extravergine, e usate sale himalaiano, oppure sale integrale. (http://www.naturalnews.com)



5) Carne trattata con nitrati e nitriti Carne stagionata, salsicce, salumi, e molta altra carne che si trova in vendita sul mercato è stata trattata con aggiunta di nitrati di sodio e altre sostanze chimiche per conservare megio la carne stessa, ma queste sostanza sono causa di cancro e malattie cardiache. Se mangiate carne, cercate quelle non trattate, e appurate che siano prive di nitriti e nitrati, in genere quelle biologiche, e provenienti da carne allevata in modo biologico. (http://www.naturalnews.com/028824_processed_meat_heart_disease.html)



6) Le barrette energetiche proteiche. Sono spesso pubblicizzate, come molto salutiste e sane per completare un alimentazione sana. Ma la realtà è ben diversa, questi minipasti proteici contengono proteine della soia trattata, zuccheri raffinati, oppure aspartame, grassi idrogenati, oppure olio di palma, e altri addittivi dannosi che contribuiscono a malattie croniche. Non tutte le barrette sono negative, si possono assumere quelle biologiche, ma assicurativi di leggere bene l’etichetta e gli ingredienti, in modo da avere consapevolezza di quello che state acquistando.



7) Margarina. E’ subdolamente presente in tutti i cibi industriali, come margarina, oppure grassi vegetali idrogentati, trigliceridi dei grassi, ma sono tutte sostanze che dovreste evitare in tutti i modi per preservare la vostra salute. Al contrario della credenza popolare, il burro e i grasi saturi non sono malsani, soprattutto se derivano da animali allevati in modo biologico, e che mangiano erba e non soia ne granoturco. Ma se non amate i grassi animali, usate l’l’olio extra vergine di cocco, oppure di oliva, evitando la margarina. (http://www.naturalnews.com/027865_saturated_fat_health.html)



8) Latte di soia e polpette di soia. Una delle più grandi frodi dei tempi moderni, è la soia che è bene evitare. Considerando che la totalità della soia è geneticamente modificata (OGM), e molti addittivi sono a base di soia (come la lecitina) sono lavorate con una tossina chimica chiamata hexane, che ha effetti collaterali sulla gravidanza provocando malformazioni fetali, problemi di infertilità, e cancro. La soia che non è stata fermentata ha anche un alto valore di fitoestrogeni, che possono sbilanciare l’equilibrio ormonale delle persone. (http://www.naturalnews.com/026303_soy_protein_hexane.html)



9) Qualsiasi cibo etichettato “Diet”. Molti dei cosidetti cibi “light” o “diet” sul mercato di oggi contengono dolcificanti artificiali, come l’aspartame o il sucralose, entrambi creano danni neuroligici gravi, e problemi gastrointestinali, e squilibri endocrinoligici. Molti di questi prodotti “diet” hanno molti additivi chimici, aromi artificiali per sostituire i grassi e altri componenti naturali che potrebbero contenere troppe calorie. Sostituite con cibo integrale che sia più naturale possibile, anche cibi grassi ma naturali e noterete come il vostro corpo guadagnerà in salute e energia. (http://www.naturalnews.com)



SEGUITECI SU FACEBOOK!!!







Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...