PRONTI ALLA RIVOLTA CIVILE! MIGLIAIA DI PROTESTE DI GENITORI CHE NON INTENDONO SOTTOPORRE I FIGLI A 12 VACCINAZIONI !!!

PRONTI ALLA RIVOLUZIONE CIVILE, E C’E’ CHI PENSA DI TRASFERIRSI ALL’ESTERO O NON FARE PIU’ FIGLI

DECRETO INCOSTITUZIONALE: CODACONS DARA’ ISTRUZIONI A GENITORI E MEDICI PER SOTTRARSI A OBBLIGO IN ATTESA CHE LA CONSULTA ANNULLI LEGGE

Il Codacons è stato letteralmente sommerso dalle proteste dei genitori che non intendono sottoporre i figli alle 12 vaccinazioni previste dal nuovo decreto varato dal Consiglio dei Ministri.
Migliaia sono infatti le richieste d’aiuto giunte al Codacons negli ultimi giorni da parte di famiglie preoccupate per le nuove imposizioni volute dal Ministro della salute Lorenzin, che rischiano di scatenare una vera e propria rivoluzione civile delle famiglie. Ci sono addirittura genitori che stanno pensando di trasferirsi all’estero contro l’imposizione sui vaccini, e altre che hanno deciso di non fare figli – rende noto l’associazione.
“Nelle prossime ore daremo istruzioni ai genitori e ai medici su come sottrarsi agli obblighi previsti dal decreto sulle vaccinazioni quando diventeranno effettive le nuove disposizioni – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Ancora una volta ribadiamo come l’importanza dei vaccini non sia assolutamente in discussione, ma la scelta del Governo e il metodo seguito sono illegittimi sotto tutti i punti di vista, e violano non solo la Costituzione, ma anche le norme comunitarie in materia”.
Per tale motivo il Codacons, oltre a organizzare la protesta dei genitori, impugnerà il decreto per ottenerne l’annullamento dinanzi la Corte Costituzionale e, se non basterà, si rivolgerà a Strasburgo contro il Governo Italiano.

SEGUICI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento: