Come accelerare il metabolismo e perdere peso premendo su questi punti del corpo.

La digitopressione è una tecnica antichissima, che nel corso dei secoli ha aiutato moltissime persone a curarsi. Di seguito ti spieghiamo come applicare la digitopressione per favorire la perdita di peso.

La digitopressione sfrutta canali energetici per curare molti disturbi, basandosi sulla teoria che ciascun punto specifico del corpo è connesso ad un organo.

Segui queste istruzioni per accelerare il metabolismo e favorire la perdita di peso.
Orecchio






Massaggiando il lobo dell’orecchio potrai accelerare il metabolismo, favorendo la velocità con cui vengono bruciati i grassi. Effettua un massaggio usando il pollice per circa 3 minuti, 3 volte al giorno. La pressione deve essere leggera, ma costante.
Viso






Questo punto si trova sotto la narice e sopra le labbra. Stimolalo 2 volte al giorno per 5 minuti. Questo massaggio aiuta a controllare appetito ed ansia.

Braccio






Un punto chiave della digitopressione. Massaggiando l’avambraccio (3 dita sotto la piega del gomito), libererai il corpo dall’eccesso di calore corporeo, migliorando il transito intestinale. Massaggia questo punto per circa 1 minuti, 3 volte al giorno.
digitopressione braccio
Gamba






Questo punto, chiamato Zu San Li, migliora la digestione e blocca alcuni processi infiammatori del corpo. Si chiama anche “punto della longevità”, e si trova sulla parte anteriore della gamba, appena sotto la piega del ginocchio.
Massaggia questo punto ogni pomeriggio, in senso orario e 9 volte per ciascuna gamba. L’esercizio deve durare 10 minuti (5 per gamba).
Consigli

Per prendere confidenza con i vari punti di digitopressione situati lungo il corpo, potrebbe esserti utile procurarti una mappa di riflessologia. Cerca di individuare soprattutto i punti di digitopressione dello stomaco, dell’intestino crasso, delle ghiandole surrenali, dei reni e delle orecchie. Quando pratichi la digitopressione, puoi usare come riferimento le tue mappe di riflessologia.


SEGUICI SU FACEBOOK!!!

Nessun commento: