DDL Vaccini. Svezia accusa Italia: grave violazione dei diritti umani

di Chiara Comini

Il video seguente è l’appello di Sarah Boo, la portavoce della NHF National Health Fundation Svezia, una organizzazione che si occupa di diritti, specialmente riguardo alla salute.



Ecco cosa dice: “Il governo italiano violerà leggi internazionali se questo decretò passerà. Questa è una lettera in forma di video meassaggio, diretta al governo italiano. Ci è giunta notizia che il governo italiano stia per approvare una legge relativa a vaccinazioni obbligatorie. Si tratta di una gravissima violazione delle leggi dell’Unione Europea (…) Siamo organizzazioni di cittadini in molti paesi: ci siamo uniti per compiere azione legale nei confronti del governo italiano per fermare questa legge che in modo prepotente viola leggi superiori. Intenteremo azioni legali contro ogni governo dell’unione europea che tenti di passare leggi del genere, leggi totalmente anticostituzionali. In Svezia abbiamo lottato duramente contro decreti che cercavano di imporre vaccinazioni obbligatorie. In Svezia non abbiamo vaccini obbligatori. Questa “agenda vaccinale” è la semplice causa del fatto che i governi lavorano fianco a fianco con le multinazionali farmaceutiche come la GSK, GlaxoSmithKline. In Svezia il ministro della salute viene dalla Glaxo, ed il vostro, il Dr Ranieni Guerra, direttore generale del Ministero della salute, era un CEO della fondazione GSK (ndr: una delle più alte cariche). Se non avete ancora cacciato la Glaxo e le altre multinazionali che da nostri informatori interni sono accusate di azioni di mobbing criminale e di corruzione, è arrivato il momento di farlo ora. I governi non devono fare business, non devono comprare vaccini ed altri prodotti farmaceutici da multinazionali che infrangono continuamente leggi, e adesso il governo italiano vuole violare le leggi della Comunità Europea ed altre leggi internazionali?
  • – la dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo delle Nazioni Unite
  • – la Carta dei Diritti dell’Unione europea
  • – la Convenzione dei diritti dei bambini delle Nazioni Unite
  • – La Carta Europea dei diritti del paziente
  • – Il patto sui diritti civili e politici delle Nazioni Unite
  • – Il codice di Norimberga
Sapete che la GSK ha subito una sanzione da tremila miliardi di dollari, dopo aver ammesso la più grande frode farmaceutica di tutti i tempi, che coinvolge anche bambini? Inoltre la Glaxo è stata gravemente multata a causa di una sperimentazione vaccinale che ha causato la morte di 14 bimbi. Vi chiedo di pensare, di pensarci due volte. Il mio nome è Sarah Boo e sono la presidente del National Health Federation of Sweden.
Grazie per l’attenzione.”

Nessun commento:

SEGUICI SU FACEBOOK!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...